Rischio biologico e piano emergenza biologico

Il percorso sviluppa le competenze necessarie a individuare e gestire il rischio di esposizione ad agenti biologici nei servizi socio-assistenziali.

Docenti: Avv. Cristiana Fossat, Claudio Guerra
Facebook
LinkedIn
Dettagli del corso
Moduli: 3
Materiale didattico: Slides
Durata: 01:45

30,00 + IVA

Contatti

Descrizione del corso

Destinatari

Il corso è destinato lavoratori dipendenti ed equiparati (soci lavoratori, apprendisti, tirocinanti, stagisti, volontari, operatori del servizio civile…), preposti e dirigenti.

Contenuti del corso

Gli agenti biologici e il rischio biologico: normativa di riferimento
Agenti biologici e relativa pericolosità.
Virus, batteri, funghi, parassiti.
Rischio biologico in attività di assistenza alla persona.
Rischio biologico in asili e scuole.
Rischio biologico negli uffici.
Gli obblighi e le responsabilità dei lavoratori.

La valutazione del rischio biologico
Introduzione alla valutazione del rischio.
Dati epidemiologici.
Il metodo Bio-ritmo.
Azioni da intraprendere in funzione del rischio.

La Gestione del rischio e gli strumenti di prevenzione e protezione.
Misure preventive generali.
Dispositivi di protezione individuale.
Misure di sistema per prevenire il rischio biologico: gestione delle non-conformità.
Gestione delle anomalie.
Il piano di emergenza biologico.

Test di valutazione

Quiz intermedi e Test di valutazione finale

Attestato di frequenza

Ogni partecipante riceverà, previo sostenimento di un test superato con esito positivo, un attestato valido, ai sensi dell’Accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011, su tutto il territorio nazionale.